Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network
Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network

Ladri in casa grazie all’impalcatura: condannati condominio e ditta

Ladri in casa grazie all’impalcatura? L’amministrazione condominiale e l’impresa a cui i lavori sono affidati devono risponderne. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza n.41542 del 27 dicembre 2021.

Ladri in casa grazie all’impalcatura – La vicenda

La vicenda ha per protagonista una donna, che denunciava un furto di oggetti preziosi (per un valore pari a 33.925 euro). I ladri erano entrati nell’appartamento dei suoi genitori, dove aveva il domicilio, sfruttando un’impalcatura. I ponteggi erano stati installati a ridosso dell’edificio dalla ditta incaricata dei lavori di manutenzione straordinaria decisi dall’amministrazione condominiale.

Grazie alla testimonianza dell’agente di polizia interventuto subito dopo il furto, in primo grado venivano giudicati colpevoli sia la ditta “per avere omesso la dovuta diligenza nel posizionare l’impalcatura” sia il Condominio “per omessa custodia”. Veniva dunque riconosciuto alla donna il diritto ad essere risarcita da costoro, per una somma pari al valore del furto. In secondo grado, la colpevolezza della ditta esecutrice dei lavori e dell’amministrazione condominiale veniva ribadita ma il risarcimento veniva ridotto a 10.000 euro.

Ladri in casa grazie all'impalcatura

La decisione della Cassazione

Il Condominio ricorreva dunque in Cassazione.

I giudici della Corte Suprema ritenevano corretto e condivisibile l’operato della Corte d’Appello, in quanto principalmente basato sulla testimonianza dell’agente di Polizia chiamato dalla donna subito dopo la scoperta del furto.

Il furto, le modalità di accesso all’appartamento (dotato di porta blindata) e l’assenza di sistemi di allarme e di illuminazione sulle impalcature ha facilitato l’opera dei ladri. Ecco dunque che, in caso di ladri in casa grazie all’impalcatura, è logico attribuire la responsabilità al Condominio e alla ditta per il danno subito dalla persona derubata.

Per maggiori informazioni, contattaci al n. 091585864, o manda una mail a info@studiolegaleacp.it oppure ancora su Skype, aggiungendo l’account studiolegaleacp, un nostro esperto sarà a tua completa disposizione.

Leave a Reply