Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network
Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network

Tag

condominio
riparazione tetto condominiale
In qualsiasi condominio, le spese di manutenzione dei beni comuni devono essere ripartite tra tutti i condomini, comprese quelle di riparazione tetto. Cosa accade quando una palazzina è composta da due soli appartamenti? In questo articolo parliamo di una caso in cui, di fronte a un mancato accordo, uno dei due proprietari ha provveduto a...
Read More
regolamento condominiale
Si può svolgere l’attività di affittacamere in un condominio senza autorizzazione? È risaputo che tante attività di b&b e affittacamere vengono svolte da singoli proprietari di appartamenti, i quali mettono a disposizione la propria casa, o parte di essa, a terzi, dietro compenso.  La legge però a riguardo è chiara e l’ultima sentenza del Tribunale...
Read More
Risarcimento per la caduta del cornicione
Per poter ottenere il risarcimento per la caduta del cornicione, è necessario dimostrare il nesso di causalità tra il distacco del cornicione e il danno realmente subito. È questo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, con la recente sentenza n.2118 del 25 gennaio scorso. Risarcimento per la caduta del cornicione – La vicenda La vicenda...
Read More
Il Condominio deve risarcire la persona che cade dalle scale comuni per un gradino rotto
Il Condominio deve risarcire la persona che cade dalle scale comuni per un gradino rotto: lo ha stabilito il Tribunale di La Spezia, con la recente sentenza n.512 del 27 settembre 2021. Così come stabilito dall’articolo 2051 del Codice Civile, il Condominio risponde infatti delle parti comuni dell’edificio in qualità di custode a meno che...
Read More
Ladri in casa grazie all'impalcatura
Ladri in casa grazie all’impalcatura? L’amministrazione condominiale e l’impresa a cui i lavori sono affidati devono risponderne. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza n.41542 del 27 dicembre 2021. Ladri in casa grazie all’impalcatura – La vicenda La vicenda ha per protagonista una donna, che denunciava un furto di oggetti preziosi (per...
Read More
La vicenda in questione ha per protagonista una condomina, che conveniva in giudizio contro il suo condominio. Il motivo? I danni causati dalle infiltrazioni provenienti dalla terrazza a livello. Per comprendere l’accaduto è però necessario chiarire cos’è una terrazza a livello. Si definisce così il lastrico solare quando è circondato da ringhiere che consentono l’affaccio....
Read More
accertare la natura condominiale
“Per presumere la natura condominiale di un bene, è sufficiente che esso abbia l’attitudine funzionale al servizio o al godimento collettivo e cioè sia collegato, strumentalmente, materialmente o funzionalmente con le unità immobiliari di proprietà esclusiva dei singoli condomini, in rapporto con queste da accessorio a principale”: questo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con...
Read More
Omessa manutenzione delle parti comuni
In caso di omessa manutenzione delle parti comuni, anche il condomino danneggiato deve partecipare alle spese di riparazione. È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, con la recente sentenza n. 18187/21 depositata il 24 giugno scorso. Nella fattispecie, il condomino ha diritto ad essere risarcito ma ciò non lo esonera dalla partecipazione alle spese (proporzionalmente...
Read More
affitto breve
L’articolo 51 del Decreto Legge n. 79/2011 equipara le locazioni di breve durata stipulate da alcuni condomini alle locazioni per finalità turistiche della durata massima di 30 giorni. Dunque, non si distinguono dalle locazioni ordinarie se non per la loro durata transitoria. È quanto ribadito dalla Corte d’Appello di Milano, con la sentenza n. 93/21...
Read More
Revisione delle tabelle millesimali
Se un condomino nota delle difformità, per la revisione delle tabelle millesimali deve rivolgersi al Giudice. Spetta infatti a lui verificare i valori delle singole unità immobiliari, considerando ogni elemento oggettivo che possa incidere sul valore effettivo delle unità stesse. A stabilirlo è stata la Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 10372/21 depositata il 20...
Read More
1 2