Terremoto a L’Aquila: risarcimento ridotto per concorso di colpa

Oltre il danno, anche la beffa. I familiari di alcune vittime durante il terremoto a L’Aquila del 2009 hanno dovuto accettare di ricevere una riduzione del risarcimento a causa di un presunto concorso di colpa delle vittime.  Si è stabilito, infatti, che queste ebbero una condotta incauta durante il sisma, decidendo di restare a dormire […]