Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network
Contattaci per una consulenza +39 091 58 58 64 o per email info@studiolegaleacp.it
Seguici sui Social Network

A gennaio 2014 è iniziato il primo biennio del programma europeo “Horizon 2020”.

Esso si pone l’obiettivo di implementare a livello europe le attività e le azioni di supporto ai settori della Ricerca, dello Sviluppo, della Cooperazione internazionale e dell’Innovazione per il periodo di riferimento 2014-2020, mettendo a disposizione un fondo pari a circa 79 miliardi di Euro.

I fondi stanziati sono orientati verso tre pilastri:

– I pilastro: Excellent Science: supporta la ricerca scientifica e tecnologica di eccellenza per garantire il primato dell’Europa nel settore scientifico a livello mondiale e si rivolge principalmente ad Università e centri di Ricerca.

– II pilastro: Industrial Leadership: si rivolge principalmente alle imprese ed è finalizzato a favorire e sostenere la ricerca e l’innovazione dell’industria europea;

– III pilastro: Societal Challenges: volto alla risoluzione di problematiche sociali e particolarmente sensibili quali salute, ambiente e sicurezza. Tra questi si annoverano, ad esempio, programmi per il miglioramento dell’efficienza energetica, per la promozione di agricolture sostenibili, per lo sfruttamento di energie pulite. A questi programmi posso accedere enti pubblici e privati, organizzazioni no-profit e qualsiasi soggetto giuridico con sede in uno stato membro, un paese associato o un paese terzo.

Nel primo biennio (2014-2015), con oltre 15 miliardi di euro di fondi previsti , il programma contribuirà a sostenere l’economia della conoscenza europea e ad affrontare problematiche per migliorare in maniera tangibile le nostre vite, includendo fra le aree di intervento anche settori come l’assistenza sanitaria personalizzata, la sicurezza digitale e le città intelligenti.

Qui di seguito i link ai siti della Commissione Europea e del MIUR

 

Leave a Reply